[page_title]

Trevignano romano 29 gennaio 2018
Vorrei condividere con voi la gioia che ho nel cuore..
Salve a tutti, mi chiamo Giada, vivo a Trevignano Romano, sono la mamma di Emma .. mercoledì la mia bambina mentre giocava, è caduta, pensavo che non gli fosse capitato nulla, poi guardandola bene, mi accorsi che si era formato un bozzetto nel polso destro e allora la portai subito al pronto soccorso , dove prontamente gli fecero subito una radiografia rx e una ecografia. I medici, dopo un analisi approfondita stabilirono che si trattava di una cisti, ma dissero anche che con il crescere si sarebbe assorbita.
La mia preoccupazione si faceva sempre più forte.. (premetto che sono credente e sorella in Cristo di Gisella e Gianni e del nostro meraviglioso gruppo tutti loro sono la mia seconda famiglia..!!!!) Gisella, saputo dell’accaduto , mi chiama per sapere che avevano detto i medici per la bambina, poi mi dice di chiamare subito un suo amico medico ortopedico Roberto molto bravo, “ chiama questo dottore e fai controllare la bambina da lui” allora chiamo subito il dottore Roberto che visita a studio a Civitavecchia e gli invio la foto della manina e tutto il referto del pronto soccorso, e lui mi risponde dicendo che quella cisti sicuramente era da esportare, ma io preoccupata gli faccio altre domande e lui per tranquillizzarmi mi disse: signora mi faccia vedere la bimba poi decidiamo ok? A questo punto prendo appuntamento per il lunedi… Io non stavo per niente tranquilla.
Sabato 20 gennaio 2018, mi reco in chiesa, Sacro cuore di Gesu’, insieme ad Emma , per l’appuntamento della recita del Santo Rosario, ci sediamo e iniziamo a pregare la nostra Mamma Celeste e chiedendo a lei di mettere la sua mano su quella di Emma!!
Sta per iniziare il Santo Rosario e vedo entrare Gisella, e mentre passava, un profumo meraviglioso d’amore e di pace inondava tutta la chiesetta. Gisella si siede e chiama Emma vicino a lei, guardandola bene mi accorsi che aveva le mani fasciate con delle garze “(aveva le stigmate)” e quel profumo meraviglioso proveniva dalle sue mani .
Inizia il Santo Rosario, Gisella accarezzava con la sua mano, la manina di Emma e giunti al terzo mistero Emma viene da me.. mi dice : Mamma mamma ho tanto sonno, e io, Memmi ( cosi la chiamiamo a casa ) non dormire che tra un pò arriva la Madonnina ( ho scoperto dopo che il sonno che aveva la bambina era il riposo dello spirito).
Durante l’apparizione della Madonnina, ancora una volta gli chiesi di mettere la sua mano sopra la manina di Emma. Finito il Rosario torniamo a casa e nulla accade fino al lunedì mattina.
Emma si sveglia gridando, Mamma Mamma, la Madonnina mi ha guarita !!!! corro da lei e nel polso non aveva più nulla, mi scesero le lacrime e allora ho detto “ la Madonnina mi hai ascoltata, grazie Mamma!” Decido comunque di andare dal dottore.
Arrivo dal medico a civitavecchia presso lo studio, guarda mia figlia e mi dice : ma signora l’ho fatta venire inutilmente, qui non c è nulla , mentre nella foto che mi ha mandato si vedeva benissimo che si trattava di una cisti, ma io gli dico: non so se lei crede ma io sabato sono stata in chiesa per la recita del Santo Rosario e ho pregato molto affinchè venissi da lei, sperando che mi dicesse tutto cio’; mi guarda e mi dice : signora io le credo perchè stamani , le avrei fissato sicuramente un appuntamento per l’intervento !!!!
La mia gioia è che la nostra Mamma Celeste ci ascolta.
La fede ci salva tutti !

queste sono le foto di prima e dopo GRAZIE MAMMA E GRAZIE GISELLA E GIANNI DEL VOSTRO VERO SI.

FOTO PRIMA | FOTO DOPO

Condividi

[wpsites_comment_form]