SCARICA LIBRI PUBBLICATI

In cammino con Maria

A Trevignano Romano, un paesino che si affaccia sulla sponda settentrionale del lago di Bracciano, da più di due anni la Madonna e suo figlio Gesù appaiono con continuità a una signora a cui affidano alcuni messaggi da divulgare all’umanità.

Tutto cominciò con un viaggio che nel 2014 la Mistica e suo marito fecero nel noto sito mariano della Bosnia Erzegovina al fine di ringraziare la Madonna per la loro unione.

Durante questo viaggio i due coniugi vennero attratti dalla bellezza della statua della Santa Vergine collocata nella chiesa di Tihaljna (una piccola cittadina che dista20 km da Medjugorie), dove essi incontrarono una misteriosa bella signora. Quell’incontro segnò l’inizio di una serie di avvenimenti a carattere soprannaturale descritti in questo volume: ferite della passione di Gesù sul corpo della Mistica durante la Quaresima, emografie, scritte e immagini apparse sui muri dell’abitazione della coppia, statuine che lacrimano sangue, segni del cielo, … .

Il presente libro descrive in maniera dettagliata le principali esperienze mistiche della Veggente, al fine di diffondere, come richiesto esplicitamente dalla Beata Vergine a Gisella, i messaggi che Lei e suo figlio, nostro Signore Gesù Cristo, le hanno affidato in più di 250 apparizioni. L’aspetto più significativo di questa opera riguarda il piano celeste segnato per la salvezza dell’umanità.

Testimonianze dell’amore di Maria

A Trevignano Romano, in provincia di Roma, dal 2016 la Madonna, ma anche Gesù e in talune occasioni Dio Padre, si manifestano a una mistica di nome Gisella a cui affidano importanti messaggi per l’umanità: il male dilaga nella società, la Chiesa sta vivendo un periodo di forte apostasia; il castigo di Dio, la fine dei tempi (non del mondo) e la seconda venuta di Gesù sono imminenti. La conversione del cuore, la preghiera del Santo Rosario e il totale affidamento a Dio sono gli strumenti indicati dal Cielo per superare queste difficili prove che attendono gli uomini.

Nei messaggi del 2019 si percepisce un’accresciuta preoccupazione della Santa Vergine per la salvezza delle anime: dalle raccomandazioni si passa alle constatazioni; agli avvertimenti si affiancano gli annunci degli eventi che dovranno accadere in tempi brevi. A testimonianza della particolare gravità del momento anche Dio Padre negli ultimi dodici mesi si è manifestato a Gisella (circostanza insolita nel panorama dei mistici) affidandole messaggi di grande valenza: «L’Apocalisse è il libro che dovrete leggere per questi tempi nuovi che arriveranno» (messaggio del 31 dicembre 2018).

Oltre che con i messaggi, il Cielo a Trevignano si manifesta attraverso una serie di avvenimenti di carattere soprannaturale: ferite della passione di Gesù sul corpo della Mistica durante la Quaresima, emografie sulle sue braccia, scritte e immagini sui muri della sua abitazione, statuine che lacrimano….

Il presente libro descrive in maniera dettagliata le vicende soprannaturali verificatesi a Trevignano (e le altre accadute più di recente a Gisella, come la “bilocazione” e le locuzioni di Madre Speranza e Natuzza Evolo); ciò anche attraverso le testimonianze delle numerose persone che hanno assistito ai vari episodi e da questa esperienze hanno tratto benefici di diverso tipo, tutti riconducibili a una accresciuta o ritrovata fede che li ha portati in poco tempo a cambiare radicalmente vita.

 

La carezza di Maria

Il 28 settembre del 2019, a Trevignano Romano in provincia di Roma, la Madonna affidava a Gisella, una signora di origini siciliane dotata di numerosi doni mistici, il seguente messaggio: “Pregate per la Cina perché da lì arriveranno le nuove malattie, tutto già pronto per influenzare l’aria da batteri sconosciuti”. Di lì a pochi mesi la diffusione del virus COVID-19 cambiava in maniera irreversibile le sorti dell’umanità. L’eco di questa incredibile profezia si diffondeva rapidamente: dalla Polonia all’Uruguay, dagli Stati Uniti al Regno Unito, numerosi siti internet e importanti organi di stampa religiosa iniziavano a occuparsi delle rivelazioni della Madonna di Trevignano attirando l’interesse di centinaia di migliaia di persone; la notorietà della piccola cittadina laziale “visitata” del Cielo, acquisiva una dimensione internazionale.

Ma cosa accade a Trevignano Romano? Il Libro descrive in maniera dettagliata i fenomeni soprannaturali che da qualche tempo movimentano la vita della mistica oggetto delle attenzioni Celesti e quella di suo marito.

In questo luogo dal 21 aprile 2016 la Madonna ma anche Gesù e in talune occasioni Dio Padre si manifestano a Gisella e le affidano importanti messaggi per l’umanità: il male dilaga nella società; la Chiesa sta vivendo un periodo di forte apostasia; il castigo di Dio, la fine dei tempi e la seconda venuta di Gesù sono imminenti. I contenuti delle rivelazioni della Santa Vergine nel corso del tempo hanno assunto maggiore valenza sia sul piano spirituale sia su quello dell’assetto politico-istituzionale che si va configurando nel mondo.

Nelle prime apparizioni i messaggi della Madonna riguardavano principalmente le calamità naturali che avrebbero interessato le varie aree del pianeta; successivamente, essi hanno iniziato a denunciare il diffondersi dell’apostasia nella Chiesa e nella società, quindi si sono concentrati sui rischi che la presa di controllo da parte delle forze del male dell’economia mondiale comportano per la religione cattolica e per l’assetto dell’intero pianeta.

Oltre che con i messaggi, il Cielo a Trevignano si manifesta attraverso altri avvenimenti di carattere soprannaturale: il formarsi delle ferite della passione di Gesù sul corpo della mistica durante la Quaresima; il presentarsi di emografie sulle sue braccia; il fenomeno della bilocazione; l’apparizione di scritte e di immagini sui muri della sua abitazione; la lacrimazione di statuine della Madonna.

La Chiesa, attraverso la Diocesi di Civita Castellana, monitora attentamente gli eventi. Sulla vicenda di Trevignano sono già stati scritti quattro libri, due dei quali tradotti in polacco hanno riscosso grande successo. È necessario che l’umanità tutta raccolga gli inviti del Cielo, inverta le negative tendenze in atto nella società e torni a raccogliersi intorno alla Santa Vergine con rinnovata fede.

 

Cinque anni con Gesù e Maria

In questo libro sono riportati integralmente gli oltre cinquecento messaggi che negli ultimi cinque anni (21 aprile 2016 – 21 aprile 2021) la Madonna, Gesù e Dio Padre hanno inviato, per il tramite di Gisella, all’umanità al fine di avvertire i fedeli dei pericoli, assai gravi, che incombono sul mondo e di rendere noto il piano Celeste delineato per la sua salvezza.

«Io, Gesù Cristo, ho portato i miei Apostoli in questo giardino, dopo la cena avendo riempito sei boccali di vino, fonte del mio sangue, diedi il pane spezzato per tutti, in remissione dei peccati e dissi: “questo è il Pane, prendete e mangiatene tutti”. Essi, due per volta, si incamminarono verso di Me. Io poggiai il Pane sulla loro lingua – non lo diedi sulle mani – e loro lo ingoiarono come Luce. Quando si avvicinò Giuda, gli diedi il Pane e dissi: “ora va e fai ciò che è scritto”; egli diventò grigio in viso e scappò, i demoni lo accompagnarono per fare ciò che doveva fare… era scuro il suo viso così come il suo cuore. Ecco, adesso tutto si compirà. Racconta figlia mia, racconta …»

(l’Istituzione dell’Eucarestia raccontata da Gesù durante l’estasi di Gisella del 1° aprile 2021, Giovedì Santo)