[page_title]

Salve Gianni, sono Dora la mamma di Alessandra e volevo rendere testimonianza di una grazia ricevuta dalla Madonnina di Trevignano.
Il 14 Novembre mio marito Antonio ha avuto un brutto infarto ma grazie alle preghiere di Gisella e del gruppo la Madonna lo ha salvato. Quella mattina era a lavoro e ha avvertito un indolenzimento alle braccia e un leggero malessere. Di solito mio marito non è una persona apprensiva ma quel giorno nonostante i sintomi blandi, ha sentito dentro di sé come un’urgenza di doversi recare al pronto soccorso, come se una forza dall’alto lo spingesse ad andare, così mi chiama e mi dice che sarebbe passato a prendermi a casa per poi dirigerci in ospedale. Arrivati al ps, grazie a Dio troviamo pochissima gente e troviamo subito un cardiologo che sembrava stesse ad aspettarlo. Lo fa distendere sul lettino, fanno subito un elettrocardiogramma e un prelievo ed entrambi i risultati sono evidenti: c’è un infarto in corso. Mettono immediatamente mio marito in ambulanza per trasferirlo con estrema urgenza in un centro specializzato dove gli avrebbero praticato immediatamente un angioplastica per via di un’ostruzione ad una coronaria. Nel frattempo avverto mia figlia che vive vicino Roma, la quale chiede subito preghiera a Gisella e al gruppo di preghiera di cui fa parte. Gisella la rassicura subito dicendole che la Madonna le aveva detto di stare tranquilla perché sarebbe andato tutto bene. E così è stato! Arrivato all’ospedale di Baggiovara è stato immediatamente sottoposto ad un intervento chirurgico riuscito perfettamente. Il tutto è successo nell’arco di un’ora circa, i medici hanno detto che se avesse tardato anche di poco adesso non sarebbe qui. Io e Antonio e mia figlia ringraziamo la Madonnina di Trevignano per averci soccorso con il suo Amore e con la sua premura, ringraziamo Dio che nulla rifiuta alla nostra Mamma e ringraziamo di cuore Gisella che, come un angelo, porta le nostre preghiere al cielo e le consegna tra le mani di Maria. Grazie, grazie , grazie ❤️

Condividi

[wpsites_comment_form]