Mi chiamo Federica , sono di Roma, volevo fare testimonianza di quello che mi è accaduto nel maggio del 2021.
Sono 5 anni che vado a Trevignano Romano rm  e ho sempre pregato il 3 del mese durante le apparizioni Mariane.
Nel maggio 2021 a mio figlio Riccardo, 18 anni appena compiuti, viene diagnostica una malattia rara dal nome acalisa. Entro in uno sconforto totale, mio figlio, un ragazzo molto sportivo a livello agonistico, sano e bello come il sole inizia a non mangiare più. Deve sospendere tutte le attività fisiche e per un ragazzo come lui è una tragedia. L’acalasia e’ una malattia terribile, perché si chiude completamente l’esofago, i muscoli non si aprono e il cibo non scende. Non riusciva neanche a bere una coca cola con gli amici la sera. Andiamo da un famoso Gastroenterologo, che purtroppo non ci da molte speranze. Unica via intervento in un centro a Milano. Passa l’estate, Riccardo perde 10 kg e inizia a mangiare sempre meno. Ero disperata, ma continuavo a pregare. Tramite amici cari riesco a parlare con Gisella, la quale mi dice da subito di stare tranquilla che Riccardo non solo non si sarebbe operato, ma sarebbe guarito e che avremmo trovato la strada. Passano altri mesi, ma Riccardo ancora non stava bene. Continuavo a pregare e ad affidarmi. Per caso ma non è un caso, incontriamo una amica dell’altra mia figlia che ci da indicazioni di un altro gastroenterologo. È stato increndibile, lui stesso ci dice che non solo Riccardo non aveva l’acalasia, ma che con una semplice cura sarebbe guarito. Ho ancora i brividi perché mi disse le stesse cose che mi aveva detto Gisella. Riccardo è guarito sta bene, ha ripreso i suoi 10 kg e ha ripreso a fare sport ogni giorno. Volevo condividere con tutti voi questa mia testimonianza, possa dare forza e speranza a tanta gente che si trova ad affrontare la malattia.
Ringrazio con tutto il cuore la Madonna di Trevignano, Gisella e Gianni che con tanto amore portano avanti un progetto così importante per tutta l’umanità. 🙏💜Federica

Condividi

[wpsites_comment_form]